Tel. 0422 600826
Piazza Italia, 13/d, 31030 - Breda di Piave (TV)
Top

Home Festival: nuovo Instant Poll di Quaeris

Home Festival: nuovo Instant Poll di Quaeris

È stata un’edizione un pò travagliata quella dell’Home Festival di quest’anno.

 

La pioggia è arrivata proprio nel momento clou del Festival, con la conseguente cancellazione dell’intera serata di venerdì e con tante polemiche soprattutto online. Ma il Festival non si è fermato, riuscendo a portare nella città di Treviso migliaia di appassionati della musica rock. Quaeris ha voluto indagare sulle reazioni che l’Home Festival ha avuto, delineando una tendenza d’opinione attraverso un nuovo Instant Poll.

 

Per quasi la totale maggioranza degli intervistati (90,2%), l’Home Festival è stato vissuto come un evento musicale positivo, segno che eventi di questo tipo possono essere visti come propulsori per ulteriori manifestazioni nella città di Treviso.

 

L‘Home Festival è un festival sempre più in espansione, giunto ormai all’ottava edizione e che, da quando è nato, ogni anno si è sempre più ingrandito, portando sempre più pubblico e proponendo artisti di alto livello. Una grande machina da guerra che è riuscita ad organizzare tutto nei minimi dettagli, e il grande successo ottenuto è la prova di come eventi ben strutturati possono essere occasioni uniche per richiamare migliaia di appassionanti di musica anche in una semplice cittadina veneta, conferendole un grande respiro internazionale.

 

A prova di ciò, utilizzando un punteggio medio in una scala da 1 a 10 (1=per nulla d’accordo e 10=molto d’accordo), Quaeris ha inoltro indagato come è stato percepito l’Home Festival: al contrario di alcune aspettative, il Festival non è stato percepito come una manifestazione portatrice di disagi (4,83), ma anzi, è stato giudicato come una grossa opportunità per Treviso (7,87) anche come evento a livello europeo (7,90).

 

Infine, l’Instant Poll ha rilevato i maggiori eventi che si vorrebbero promuovere a Treviso: mostre (15,5%), eventi letterari (%13,7) ed eventi di musica rock (9,6%).

Possiamo concludere che nonostante alcuni disagi di tipo logistico, la maggior parte degli intervistati è rimasta soddisfatta di eventi come quello appena trascorso, dimostrando il piacere che la gente ha di relazionarsi condividendo della buona musica.

 

Consulta il report completo dell’indagine in pdf

 

 

No Comments

Leave a Comment